Parla con un esperto!

Chiamaci al numero
800 788 660

Il parere di uno specialista sulle Cellule Staminali

Consiglio vivamente a tutti i genitori in dolce attesa di chiedere al proprio medico del potenziale salvavita del sangue cordonale… Oggigiorno il sangue presente nel cordone ombelicale è utilizzato per curare molte malattie potenzialmente mortali, come la leucemia e altri tumori, determinate malattie del sangue e del sistema immunitario che prima richiedevano un trapianto di midollo osseo.
Dott.ssa Marianne Neifert, pediatra

La promessa delle cellule staminali in termini di prevenzione e cura di molte malattie, tra cui il cancro, è così smisurata che sarebbe quasi irresponsabile marginalizzare la ricerca su questa tecnologia… Inoltre [noi] non dovremmo mai perdere di vista le straordinarie possibilità salvavita di questa tecnologia.
Dott. Joseph Bailes, presidente entrante dell’American Society of Clinical Oncology

L’uso futuro delle Cellule Staminali

Le cellule staminali del sangue del cordone ombelicale potrebbero risultare idonee al trapianto nelle malattie neurodegenerative, nel trasferimento dei geni al sistema nervoso centrale e nella riparazione delle lesioni al midollo spinale e al cervello.
Juan R. Sanchez-Ramos, Kamath, et alii Experimental Neurology, 2009

Il parere dei professionisti sanitari

L’anno scorso mi fu diagnosticato il Morbo di Hodgkin e come tutti mi sentii sopraffatta dalle cure. Essendo madre di un figlio, avrei voluto essere stata informata della fantastica possibilità di conservare il sangue del cordone ombelicale al momento del parto. Ho promesso a me stessa e alla memoria di chi ha avuto esperienze simili alla mia che avrei dedicato il mio tempo e la mia energia ad educare i professionisti sanitari e i genitori in dolce attesa sull’importanza della conservazione presso Cord Blood Registry! So di cosa parlo, conservate il sangue cordonale del vostro bimbo, potrebbe salvare una vita, anche la vostra!

Heidi A. Blackledge, LPN, CCE